SOSTEGNO GENITORIALITA'

Come gestire la rabbia e i capricci,dei bambini

La rabbia sembra essere una delle manifestazioni che ci spaventano di più, in noi e negli altri. Le rabbie molto spesso hanno in comune il bisogno di comunicare altre cose. Si tratta perciò di emozioni e sensazioni che se fossero espresse o comunicate con altri canali potrebbero gettare un ponte fra noi e gli altri. Ascoltare le rabbie nostre e altrui, in particolare quelle dei bambini, per trovare uno sbocco evolutivo e non involutivo, può essere un tentativo di cercare un modo diverso per affrontare i problemi psicologici del vivere. E’necessario prestare attenzione e ascoltare le rabbie dei bambini e dei ragazzi se vogliamo aiutarli a crescere. Lavorare sulla gestione della rabbia, sulle nostre competenze emotive e sulla gestione dei conflitti può aiutarci a sentirci più preparati a vivere le difficoltà nelle relazioni con le persone che più amiamo: i nostri figli.

Contattateci per consulenze, serate di sostegno alle genitorialità o progetti.
realizzazione sito web www.sitiwebegrafica.it