Lunedì, 16 Marzo 2020 16:32

I capricci..che fatica!!!

NON C’è INFANZIA SENZA I CAPRICCI. I GENITORI, INVECE, NE FAREBBERO VOLENTIERI A MENO Non possiamo parlare di capricci prima di 1 anno di bambino. Iniziamo con il dire che i capricci non sono necessariamente un segnale negativo perchè il bambino sta scoprendo il proprio io ed è quindi un segnale positivo per lo sviluppo del bambino.Il bambino è continuamente combattutto tra i suoi sentimenti e gli attacchi d'ira lo aiutano a superare la frustazione. IL BAMBINO HA BISOGNO DEL VOSTRO AIUTO. PROVIAMO A COMPRENDERLO MEGLIO Il bambino non sa governare la sua rabbia di cui si spaventa egli stessso, non può che farsi sentire con i mezzi che dispone ed il capriccio è una forma di comunicazione, seppure per noi genitori molto faticosa. I capricci iniziano a farsi più pesanti intorno a quelli che vengono chiamati "terribili 2 anni" l'età dell'ostnazione dei limiti imposti dagli altri. Il vostro bambino non ha ancora imparato che anche gli altri hanno le proprie esigenze e non sono in grado di fare dei compromessi. Putroppo essendo in esperto ha bisogno di fare esperienze per mettere ordine nel suo piccolo mondo e qualcosa che non lo soddisfa lo manda su tutte le furie! Il bambino vuole scoprire le sue capacità e sentirsi autonomo ma dall'altra parte non conosce le conseguenze delle sue azioni come ad esempio nelle situazioni di pericolo. Per noi adulti è difficile comprenderlo ma i bambini si adirano perchè non sanno decidere e i loro no non sempre voglioono dire no!I BAMBINI SI ADIRANO perché SPESSO NON SANNO DECIDERE Una cosa che non dobbiamo mai dimenticare per non farli entrare nel tunnel dei capricci che per i bambini giocare è un'attività serissima. I piccoli si indentificano con gli oggetti che possiedono quindi mai strapparli di mano ne toglierli bruscamente perchè allora ogni paura diventarà un enorme capriccio. PAPà, MAMMMA,IO ESISTO! Per un bimbo un capriccio può anche essere un modo di mandare segnali e attirare l’attenzione dei genitori. E’essenziale mostrare tolleranza e pazienza per ridargli fiducia in se stesso. Un bambino può capitare che accetti male quanto succede nella sua vita. I capricci vanno allora letti come richieste di aiuto. Il capriccio può essere una risposta alla vostra mancanza di ascolto, di tempo che dedicate al bambino, ai litigi familiari, ai problemi di famiglia. LE TRAPPOLE DA EVITARE Talvolta ricorrere alla sculacciata nasconde una paura dei genitori e non insegna ai bambini a rispettare una regola! Il bambino magari smette ma si sente frustrato e cova rancore, il bambino nel tempo si crea una corazza e non funziona più. Il genitore usando il corpo si mette allo stesso livello del bambino che usa il suo corpo. Picchiando si autorizza e legittima la violenza anche fuori di casa. Se ci si scusa non bisogna scusarsi della ragione ma della modalità (la sculacciata), ci inviamo messaggi troppo incoerenti. Il genitore usando la violenza sottomette il figlio che nel tempo perde la fiducia in se stesso e nel genitore che non gli garantisce più la protezione che un bambino cerca. Cresce un adulto insicuro. Attenzione però a cedere, significa che state resistendo.Le minaccia è corretto come avvertimento, attenzione a non minacciare a caso e formulare provvedimenti che si potranno mantenere Per quanto riguarda le Punizioni: più il bambino è piccolo più dovrà essere breve e ravvicinata al capricci, il bambino non ha senso del tempo e non capirebbe. Dosata bene ed equilibrata. Un genitore non dovrebbe mai andare segnali di disprezzo (non sei nemmeno capace di salire sullo scivolo e piagnucoli) e no all’umorismo a sproposito sono inutili perché il bambino non li capisce e li prende alla lettera, paragoni con altri no. PLACARE I CAPRICCI A mandare in bestia il bambino di quell'età può essere una proibizione, il crollo della torre, ecc..il bambino perde la calma, si sente sotto tensione e scarica la frustazione smaniando e gridando. Il bambino piccolo (anche il grande ma soprattutto) ha bisogno di voi per essere calmato. Deve sentire che non lo lasciate solo con i suoi dispiaceri. Durante un capriccio non sgridatelo ne tentatelo di convincerlo con le buone (piuttosto prendetelo in braccia e portatelo via). E' meglio aspettare che il bambino si sia calmato da solo. Quando si calma consolatelo se hai bisogno. Un genitore deve esercitare la sua autoriTà, vale a dire, deve sapere dire no in modo coerente e rispettando il figlio come persona. E’importante formulare un messaggio chiaro con un tono risoluto a un figlio che fa i capricci e fargli capire molto presto che ha le sue responsabilità. Avere pazienza, è rassicurante. Non cercate di convincerlo nel momento in cui fa il capriccio con buone parole perché quasi sicuramente alimenterete ancora di più la rabbia o il capriccio e diventerà intrattabile, cercate di non reagire affatto. PREVENIRE I CAPRICCI Chi ben comincia al mattino.. Promuovere l’autonomia (sul vestirsi sia nello scegliere che nel farlo vestire). Trucchi in cucina, nomi simpatici ai piatti, forme particolari, portate loro amici al banchetto. Prendete sul serio i giochi dei vostri bambini, non strappateli di mano ma aiutateli a concludere il gioco. I bambini litigano perché ad esempio non sanno spartirsi i compiti, potete entrare sul gioco (non sul bambino) e darei voi i tempi. Fate partecipare i bambini alla vostra spesa, fategli anche scegliere tra esempio due tipi di frutta. Quando i bambini si sentono RAMBO, dite basta e portateli via e successivamente spiegate loro che non si raggiungono i risultati con graffi e morsi. I bambini hanno bisogno del caos perché nasce la loro creatività (esempio cubetti costruzioni). Il bambino deve sentirsi amato e ha bisogno di tempo per stare con voi, hanno bisogno della vostra fiducia per una sana consapevolezza del sé. Tanto più contento ed equilibrato sarà il vostro bambino, meno avrà motivo di affermare la sua volontà facendo i capricci. Cercate ad esempio di non interromperlo quando parla o suggerire parole, se lui capirà che per voi la sua opinione è importante svilupperà la consapevolezza del proprio valore. Motivate sempre i divieti, spiegando al bambino perché gli vietate qualcosa si sentirà preso sul serio. Capirà ad esempio che un no è un no e che esistono dei motivi che pian piano metabolizzerà. Fate decidere qualcosa ai bambini. Se ci sono gelosie fate in modo che ogni bambino abbia un suo spazio e dei giochi solo sui. E’ pretendere troppo che un bambino piccolo condivida. E non fate mai appello alla ragione del bambino più grande perché sicuramente non sarà obiettivo. Per altri consigli o consulenze contatteci!
Giovedì, 12 Dicembre 2019 11:07

Milano

ANIMAZIONE PER BAMBINI MILANO


LA NOSTRA ANIMAZIONE PER BAMBINI MILANO

Il nome della nostra realtà sintetizza il modo in cui proponiamo l’animazione per bambini: ci chiamiamo Priscilla Educazione ed Intrattenimento perchè in tutto ciò che proponiamo l’aspetto pedagogico è sempre unito all’aspetto espressivo. Per noi non esiste animazione in cui l’attenzione pedagogica possa mancare e non c’è progetto educativo che non abbia un’impronta esperienziale, creativa ed espressiva. Con questo articolo spero di poter dare in 10 punti qualche consiglio e nozione base a voi genitori nella scelta di una efficace animazione per bambini da scegliere per la vostra festa.

Mercoledì, 27 Novembre 2019 12:46

Animazione per bambini Milano

Mercoledì, 17 Luglio 2019 16:20

Cantastorie

Animazione per bambini a tutto tondo con cantastorie tematici con atmosfere create ad hoc o letture animate con librone gigante. Condurremo i partecipanti in un una delle nostre storie sul tema del viaggio o del sogno o sul tema degli animali. Per ogni informazione non esitate a contattarci!
Venerdì, 14 Giugno 2019 10:05

Festa a Tema Lego

Festa con laboratorio Lego, animazione per bambini...con attività costruttive.
I protagonisti della festa saranno i mitici mattoncini Lego, utilizzati per giochi adatti all'età dei bambini e per un laboratorio in cui la creatività e l'estro dei partecipanti potranno essere espressi liberamente. Non mancheranno prove di abilità per mater costruttori Lego. Una festa originale capace di catturare l'attenzione e sicuramente adatta ad ogni contesto: all'aperto e anche al chiuso in spazi ristretti.

Per altre info non esitate a contattarci!
Mercoledì, 15 Maggio 2019 13:14

Animazione per Bambini

Animazione per bambini con dedizione ed amore per i bambini e per la nostra professione.

La nostra realtà si chiama Priscilla Educazione ed Intrattenimento perchè in tutto ciò che proponiamo l’aspetto pedagogico è sempre unito all’aspetto espressivo. Per noi non esiste animazione in cui l’attenzione pedagogica possa mancare e non c’è progetto educativo che non abbia un’impronta esperienziale, creativa ed espressiva.

Ci occupiamo da oltre 15 anni di Animazione per Bambini a Milano, Monza, Bergamo, Brescia e in tutta la Lombardia. Non siamo specializzati solo nell'animazione di feste di compleanno ma ci occupiamo di animazione per bambini a tutto campo: spettacoli nelle scuole, spettacoli in piazza, organizzazione e animazione di eventi aziendali, spettacoli in feste di oratorio e attività promozionali in centri commerciali.

Il nostro sito è una raccolta di attività che proponiamo da 15 anni, amiamo i bambini ed amiamo il nostro lavoro di animatori, curiamo di volta in volta tutti i dettagli, dalla pianificazione alla riuscita del vostro evento.

Affidatevi a noi se tenete al contenuto e all'efficacia dell'animazione e cercate una realtà affidabile, facciamo nostro ogni evento e ciò fa si che diventiamo un riferimento per chi si affida a noi. Potete trovare diversi riscontri sulla pagina commenti, sulla nostra pagina facebook o su google.

Contattateci pure telefonicamente, via email o attraverso il form della sezione contatti, ascolteremo le vostre esigenze e ci adopereremo per la riuscita del vostro progetto. Buona navigazione nel nostro sito.
Giovedì, 04 Aprile 2019 11:28

Il viaggio dei desideri

Esprimi un desiderio, fai la valigia, si parte! Una fata sognatrice coinvolgerà i bambini in uno spettacolo di magia, narrazioni e bolle giganti in cui protagonista sarà il viaggio della Fata Smemorina, un viaggio pieno di incontri speciali, insegnamenti, ascolto di musiche di ogni parte del mondo con balli speciali, bolle di ogni forma e colorate. Spettacolo con grandi momenti musicali e di divertimento. Durata circa 45/60 minuti. E'possibile prevedere un laboratorio tematico successivo.
Giovedì, 04 Aprile 2019 11:20

Baby Dance Show

Animazione per bambini in piazze o oratori con uno show dedicato alla baby dance con luci colorate e tanto divertimento. La proposta prevede animazione e show con giochi musicali e balli di gruppo che coinvolgeranno grandi e piccini. Divertimento assicurato!
Mercoledì, 13 Marzo 2019 10:16

Festa a Tema Lady Bug Miracolous per Bambini

Un'animazione a Tema Lady Bug che condurrà i bambini alla ricerca dei sette miraculous, con truccabimbi, giochi e attività a tema per sconfiggere il malvagio Le Papillon Non mancheranno baby dance ed altre divertenti proposte di gioco. Marinette è una ragazza normale nella vità di tutti i giorni, con una vita normale..Miraculous è la magia, e l’amore vince su tutto! Contattateci per una proposta dedicata!
Mercoledì, 13 Marzo 2019 09:39

Festa a Tema Harry Potter

Animazione sul tema di Harry Potter che trasporterà come per incanto i bambini ad Hogwarts, facendoli diventare i veri protagonisti, attraverso giochi di gruppo, un mini show di magia comica, lezione di pozioni e di incantesimi, giochi di velocità, astuzia ed ingegno.Mediante il Rito dello Smistamento gli invitati verranno assegnati alle quattro case per sfidarsi in prove di gruppo.Tra magia, Quiddich e pozioni.. Voldemort ed i suoi dissennatori verranno sconfitti! Adatteremo le attività all'età dei bambini presenti: il tema Harry Potter è fra i temi che più si prestano a diverse forme di animazione: spettacolo di magia, storia animata o, per i bambini più grandi, casi da risolvere e ricerca del tesoro. Contattateci e vi proporremo l'animazione per una festa su misura!
realizzazione sito web www.sitiwebegrafica.it siti web arezzo SEO - Map